RIPRESA L'ACCOGLIENZA ALLE SANTE MESSE



Con la I Domenica di Avvento, è ripreso anche nella nostra Parrocchia il Servizio di Accoglienza alle Messe Festive.

L'accoglienza è un modo per stendere un ponte tra la Parrocchia - rappresentata da quelli che sono più partecipi alla sua vita e fanno parte delle realtà parrocchiali - e coloro che frequentano la Messa Domenicale o Festiva. Nient'altro che un sorriso, una buona domenica, un augurio di una buona Messa. Gesti semplici ma importantissimi per trasmettere che la Messa non è un evento che si vive in solitudine quanto piuttosto l'adunanza del Popolo di Dio, di donne, uomini e bambini che - in virtù dell'unico Padre - si riconoscono Sorelle e Fratelli.

Spesso si nota una certa cupezza nell'assistere alla Messa. Che invece è gioia, è speranza. Perché è particolarmente nella Messa che incontriamo Dio, con cui entriamo in Comunione. Anche in quest'ottica, le persone davanti alla Chiesa svolgono un importante ruolo. La loro presenza non è una sterile facciata ma piuttosto il modo per ricordare queste semplici cose.

In questo periodo di Avvento, gli incaricati vi doneranno un cartoncino con una riflessione su questo momento forte che vive ogni anno la Chiesa. Sarà importante raccoglierli tutti (ognuno diverso per ogni Domenica). Alla fine vi verrà consegnato un ciondolo che li raccoglierà e che vi permetterà di tenerli tutti insieme.

"La Messa è il cibo spirituale che mi sostiene e senza il quale non potrei vivere un solo giorno o una sola ora della mia vita; nella Messa abbiamo Gesù sotto le apparenze del pane, mentre nei bassifondi vediamo Cristo e lo tocchiamo nei corpi affranti e nei bambini abbandonati"
- Madre Teresa di Calcutta -

 

gdg