Benvenuti nel Sito della Parrocchia S. Maria del P. Soccorso di Augusta

 


 

 

 

Domenica 13 settembre: Mt 18,21-35.

Cari amici, buona domenica!

Il vangelo di domenica scorsa parlava della correzione fraterna per “guadagnare il fratello”; quello di questa domenica è il perdono da dare al fratello, “se pecca contro di me”. Il brano di domenica scorsa aveva una dimensione comunitaria, quello di oggi ha un carattere personale, tra me e lui.

“Quante volte dovrò perdonare al mio fratello, se pecca contro di me?”. Fino a sette volte? A Pietro, che interpella Gesù come comportarsi qualora un fratello abbia peccato contro di lui, tale misura sembra più che elevata, non superabile. Gesù, rispondendo a Pietro, rompe gli schemi dell’economia antica e prospetta una nuova misura: la misura non sta tanto nel numero (quante volte!) ma nella necessità del perdono; questo deve essere totale, illimitato come illimitato è l’amore di Dio. Il perdono cristiano non ha un limite: bisogna sempre e comunque perdonare.

Continua il brano del vangelo con il racconto della parabola del servo spietato, ma il protagonista resta sempre il re-Signore: per un verso misericordioso e magnanimo nel suo agire, ma anche esigente e intransigente nell’amore e nella giustizia. La forza della parabola, infatti, è costruita sulla contrapposizione tra il “re-signore” e il “servo-compagno”: la magnanimità del primo e la meschinità del secondo; tra la compassione del primo e la durezza del secondo.

La parabola è il più bel commento alle parole del Padre nostro: “rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori”. La parabola si chiude con un forte ammonimento al perdono reciproco come strada maestra per tessere e costruire vere relazioni umane e cristiane. Il perdono che diamo al fratello ricade centuplicato su di noi da parte di Dio nostro Padre, ricco di misericordia.

Buona domenica a tutti!

Orari delle Sante Messe

Feriali: 8.00 (Cristo Re) - 19.00 (Cristo Re)
Prefestivo: 8.00 (Cristo Re); 19.00 (Cristo Re)
Festive: 8.00  - 10.00 - 19.00 (Cristo Re)

Organigramma parrocchiale

  • Parroco: Padre Vincenzo Zagarella
  • Guardiano: Padre Marcellino Margarone
  • Vicario Parrocchiale: Padre Paolo Silluzio
  • Vicario Parrocchiale: Padre Maurizio Sierna
  • Vicario Parrocchiale: Padre Vittorio Midolo
  • Collaboratore: Diacono Permanente Ottavio Castro

frati-provincia-siracusa
madonna-del-perpetio-soccorso